Spezione Gratuita sopra i 100 € di Spesa Tempo di Spedizione: 2-3 giorni

Le Principali differenze tra TENS e EMS

Non è la prima volta che senti parlare della terapia TENS e del trattamento EMS ma nutri ancora dei dubbi sulle loro differenze? Non ti preoccupare, con l´articolo di oggi avrai le idee chiare! Prenditi cinque minuti per imparare una volta per tutte e in modo completo tutte le principali differenze tra TENS e EMS

Indice:

Tens in combinazione con EMS

La terapia TENS a lungo andare può risultare invasiva perché stimola i muscoli e i nervi in profondità. Proprio questa caratteristica che la rende particolarmente efficacie, favorendo il rilascio delle endorfine, antidolorifici naturali che inibiscono il dolore, può mettere a dura prova i legamenti. Per questo motivo combinare il massaggio EMS subito dopo la TENS ha l´effetto benefico di rilassare la muscolatura provata.

Oltre a rilassare i muscoli, l´EMS ha anche l´effetto benefico di migliorare il tono muscolare, favorendo la cirolazione sanguigna e di conseguenza l´ossigenazione. Per poter eseguire al meglio questo trattamento, è fondamentale utilizzare elettrostimolatori professionali con quattro canali, con programmi TENS e EMS, come il nostro STIM-Pro X9, classificato come il migliore elettrostimolatore dal sito di comparazione tedesco vergleich.org  Questo potente elettrostimolatore, è stato concepito per rivoluzionare il concetto legato alla terapia elettrostimolante, riuscendo a offrire ben 37 programmi preimpostati e 8 manuali, per la terapia TENS, il massaggio EMS e l´allenamento del pavimento pelvico. ( in questo caso è necessario utilizzare un´apposita sonda rettale o vaginale

Esempio pratico di applicazione 

 TENS-EMS-differenze

A causa del dolore, possiamo spesso adottare inconsciamente posizioni scorrette, per cercare di alleviarlo. A lungo andare tuttavia, questo comportamento può rivelarsi controproducente, e causare ulteriori dolori e tensioni. In questi casi il massaggio EMS ( che come abbiamo acennato oltre alla funzione rilassante ha anche quella di costruire e allenare il muscolo ) previene il formarsi del dolore, e quando questo è ormai in stadio avanzato, in combinazione con la TENS riesce ad alleviarlo e con il costante utilizzo anche a farlo sparire del tutto. 

Eliminare gli squilibri muscolari

Gli squilibri muscolari, legati a infortuni sportivi, operazioni ecc. possono essere alla base di diversi disturbi, che se trascurati aumentano sempre di più. Intervenire con l´EMS prima ancora che il dolore si manifesti, è un ottimo espediente per impedirne il progredire. In casi dove il dolore è già presente invece, si consiglia di alternare la terapia TENS all´EMS. 

Diversamente dall´allenamento tradizionale, l´ EMS stimola tutte le fibre muscolari comportandone un rapido rafforzamento. Proprio per questa capacità di raggiungere tutti i muscoli, l´EMS riesce a compensare gli squilibri muscolari in modo rapido ed estremamente efficiente. Tra gli accorgimenti necessari per rendere il trattamento il più efficacie possibile, posizionare gli elettrodi nel modo corretto.

Esperienze e Testimonianze

 Per avere un quadro completo sul funzionamento della TENS e della EMS, è necessario provarla su se stessi. A seguire proponiamo recensioni e opinioni di persone che hanno utilizzato questo trattamento traendone beneficio.

Tens-ems-differenze-di-utilizzo

Esperienza di Elisabeth Schulte: applicazione combinata TENS-EMS per dolore alla spalla e al braccio.

" Ho utilizzato l´elettrostimolatore TENS/EMS per alleviare il dolore alla spalla-braccio e l'ho usato dopo una breve telefonata al servizio   clienti. Con l´uso quotidiano i muscoli del braccio si sono rilassati in soli 10 giorni. Il dolore è bello che sparito. Viaggio molto per lavoro,   e posso portare con me il piccolo e maneggevole dispositivo ovunque io vada. Sono entusiasta e consiglio caldamente l´utilizzo della TENS combinata con l´EMS,  mirata e applicabile in modo individuale ".

 Per il suo trattamento TENS e EMS la signora Shulte ha utilizzato degli appositi elettrodi per le spalle

 

Esperienza del signor Karl P. di ricostruzione muscolare dopo un intervento chirurgico. 

" Nelle prime settimane, grazie all´elettrostimolatore, ho notato un significativo miglioramento muscolare sul braccio operato. Ho lavorato con i programmi 11 e 23 del dispositivo combinato a 4 canali per TENS-/EMS STIM PRO X9. L'intensità di voltaggio era tra i 33 e i 36 su tutti i canali. A causa del mio lavoro come impiegato di magazzino, tuttavia, le condizioni del braccio operato si sono notevolmente deteriorate.

" Come risultato di questi sforzi, la massa muscolare si è notevolmente ridotta e il bicipite ha perso volume. Grazie alla combinazione delle applicazioni TENS/EMS e del tradizionale allenamento - in consultazione con il medico curante - ho ottenuto un costante aumento della forza e della massa muscolare. Il medico mi ha poi prescritto una fase di riposo fino al recupero del muscolo. Dopo questa fase di riposo, ho continuato con l´allenamento fitness in studio. I muscoli dei bicipiti hanno recuperato e sono aumentati di volume, forza e tono per tutta la durata del trattamento ".

Queste elencate sono solo alcune delle numerose esperienze positive dei nostri clienti che hanno sperimentato il trattamento TENS e EMS. Se desideri leggere ulteriori recensioni a riguardo ti rinviamo al sito Trustpilot dove potrai leggerne di altre, tutte estramamente positive, sia in riferimento al trattamento TENS e EMS sia relativi alla nostra azienda

Visto