Spedizione gratuita a partire da 100€ carrello della spesa

Che cos'è la TENS? La stimolazione nervosa elettrica transcutanea

La stimolazione elettrica nervosa transcutanea – in breve TENS – si è affermata come metodo estremamente efficace per il trattamento dei dolori acuti e cronici . E il suo principale...

leggi di più Mostra meno testo

La stimolazione elettrica nervosa transcutanea – in breve TENS – si è affermata come metodo estremamente efficace per il trattamento dei dolori acuti e cronici. E il suo principale vantaggio è che l'elettrostimolazione può essere utilizzata anche a casa. Per farlo è sufficiente procurarsi il dispositivo TENS adatto alle proprie esigenze.

Informazioni sulla storia e sull'efficacia dell'elettrostimolazione

Il premio nobel Walther Nernst studiò gli impulsi elettrici già nel 1900. L'elettrostimolazione era già presente in diverse forme nell'antichità. Oggi, l'elettrostimolazione si utilizza soprattutto per il trattamento del dolore, i disturbi circolatori o le malattie ortopediche. Una forma speciale di terapia con elettrostimolazione è il pacemaker, che stimola il muscolo cardiaco. Il trattamento del dolore con gli impulsi elettrici è conosciuto anche con l'acronimo TENS (stimolazione nervosa elettrica transcutanea).

L'azione della terapia TENS tramite gli elettrostimolatori si basa sulla tensione a bassa o alta frequenza che normalmente penetra nel corpo senza effetti collaterali, stimolando i muscoli e i nervi. Secondo la teoria del cancello (Gate Control Theory) è possibile alleviare il dolore trattandolo senza medicinali, perché è in grado di potenziare il controllo del dolore endogeno. Inoltre, è possibile trattare in modo mirato singoli muscoli o gruppi muscolari, con effetti positivi sulla forza del pavimento pelvico in caso di incontinenza.

La TENS può essere di grande aiuto in caso di mal di schiena, cefalea tensiva o dolori alle articolazioni:

per trattare questi disturbi, la TENS è una vera e propria "arma universale" e, soprattutto, un'eccellente alternativa ai medicinali. Ma c'è un altro fattore da tenere in considerazione quando si pensa di acquistare un dispositivo TENS. Ossia se si desidera un dispositivo solo per la stimolazione nervosa elettrica transcutanea o se si vorrebbe utilizzare, parallelamente, anche l'elettrostimolazione muscolare (EMS). 

In commercio, e quindi anche da axion, esistono dispositivi solo TENS, dispositivi solo EMS e anche dispositivi combinati che forniscono entrambi i tipi di elettrostimolazione. Mentre con la TENS si trattano solo i dolori, lo scopo dell'EMS è quello di rafforzare la muscolatura. Scoprite di più sul tema EMS nella nostra Guida EMS. Le differenze sono sostanziali. Spesso l'EMS viene utilizzata insieme alla TENS per eliminare anche le cause che provocano i disturbi. Al momento dell'acquisto valutate se un dispositivo combinato (per es. lo STIM PRO X9) è ciò che fa al caso vostro o se per voi sarebbe sufficiente utilizzare un dispositivo solo TENS (per es. lo STIM PRO T-400), che supporta quindi soltanto la stimolazione nervosa elettrica transcutanea.

Panoramica della modalità di funzionamento della TENS

L'elettrostimolazione TENS funziona secondo il principio della teoria del cancello. Essenzialmente ciò significa che i dolori - indipendentemente dall'area del corpo interessata - si percepiscono solo se i relativi stimoli vengono trasmessi anche al cervello. Ma procediamo per gradi.

Ecco come funziona la terapia elettrostimolante:

con la terapia elettrostimolante per mezzo di un dispositivo TENS, gli elettrodi trasmettono impulsi elettrici alle parti del corpo colpite dal dolore. In questo modo i tratti nervosi vengono bloccati e, di conseguenza, la trasmissione degli stimoli dolorosi al cervello risulta impedita. L'utilizzatore percepirà soltanto un leggero formicolio, assolutamente non fastidioso.

Per questo, soprattutto le persone che soffrono spesso di dolori acuti, dovrebbero pensare a una terapia del dolore mediante la TENS. "Dall'esterno" l'effetto può essere descritto come un alleviare sensibilmente i dolori oltre che un modo per migliorare la qualità della vita

Inoltre, è un ottimo modo per contrastare le posture scorrette a cui ci si è abituati a causa del dolore e che possono portare a ulteriori disturbi. Dal punto di vista delle persone interessate, percepire dolori non più così forti ha un effetto psicologico non indifferente.

La terapia TENS del dolore può essere un valido aiuto per i seguenti tipi di dolore

  • Mal di testa:

la cefalea tensiva è uno dei disturbi più comuni. Gli impulsi elettrici di un elettrostimolatore TENS possono alleviare le tensioni sciogliendole immediatamente, così da alleviare il mal di testa. Maggiori informazioni su: TENS per il mal di testa.

  • Dolori alle articolazioni:

le articolazioni possono essere doloranti per diversi motivi. Che la causa sia un infortunio sportivo o una malattia cronica come l'artrosi, per la TENS non fa alcuna differenza. Anche in questo caso il dispositivo TENS può essere di grande aiuto. Maggiori informazioni su: TENS per i dolori alle articolazioni delle ginocchiaTENS per i dolori alle articolazioni delle caviglie e TENS per i dolori alle articolazioni delle mani.

  • Dolori alle mani:

molti artigiani e molte persone che lavorano in ufficio lo sanno bene... i dolori alle mani rendono il lavoro una tortura. Spesso la causa sono artrosi e infiammazioni alle articolazioni di mani e dita. Ormai potete immaginarlo: la TENS può venire in vostro aiuto! Maggiori informazioni su: TENS per i dolori alle mani.

  • Dolori a schiena, collo e spalle:

inutile continuare? Forse. Con gli elettrodi speciali axion utilizzare la terapia elettrostimolante per trattare e alleviare queste tipologie di dolori è particolarmente semplice. Maggiori informazioni su: TENS per il mal di schienaTENS per i dolori nella zona di nuca e collo e TENS per i dolori alle spalle.

  • Dolori mestruali:

per molte donne sono associati a dolori intensi e lancinanti. Grazie alla TENS i dolori del ciclo mestruale potrebbero presto essere un lontano ricordo. Maggiori informazioni su: TENS per i dolori mestruali

  • Crampi alle gambe:

chi fa sport li conosce bene. Se si sovraccaricano gambe e polpacci, i crampi non si fanno attendere. Tuttavia, con la terapia elettrostimolante è possibile evitare o perlomeno lenire questo tipo di dolore. Maggiori informazioni su: TENS per i dolori ai polpacci.

Vantaggi della terapia TENS rispetto ai classici metodi di trattamento del dolore

Minor rischio di effetti collaterali

Vale davvero la pena acquistare un dispositivo TENS e utilizzarlo in sostituzione dei medicinali finora prescritti dal medico? In effettivi, sì. Sì poiché rispetto all'assunzione di medicinali, la terapia TENS ha un rischio di effetti collaterali molto ridotto. 

Effetto rapido

La maggior parte degli utilizzatori afferma di essere stata in grado di contrastare i dolori in modo rapido e visibile.

Miglioramento della qualità della vita

Inoltre, molti utilizzatori riferiscono che la qualità della loro vita, in breve tempo, è notevolmente migliorata, sebbene non sia possibile garantire che per tutti funzioni allo stesso modo. 

Molte diverse possibilità di utilizzo e terapia

Grazie alle diverse modalità e applicazioni, i dispositivi TENS axion sono assolutamente consigliati, anche perché possono essere dotati di elettrodi o collegamenti diversi. Di conseguenza è possibile utilizzare il dispositivo in varie parti del corpo e trattare le più svariate tipologie di dolore, come menzionato in precedenza. 

Spesso, è possibile ridurre l'assunzione di medicinali!

Inoltre, se su consiglio medico non potete evitare l'assunzione di alcuni medicinali, potete comunque utilizzare la terapia TENS come integrazione. In molti casi è possibile ridurre sensibilmente l'assunzione di medicinali. L'abbinamento di elettrostimolazione e assunzione di medicinali non ha effetti collaterali. Tuttavia, è sempre indicato chiedere consiglio al proprio medico per sapere come trattare in modo ottimale i disturbi di cui si soffre.

Dispositivi TENS: panoramica dei vantaggi e dei consigli

Sono già numerosissimi i clienti che fanno affidamento sull'eccellente qualità e sull'avanzatissima tecnologia dei dispositivi TENS axion.

Vantaggi dei dispositivi axion

Scoprite qui, nel dettaglio, quali sono i vantaggi:

Elevata differenziazione e azione in profondità

Tutti i dispositivi hanno un'elevata differenziazione, agiscono in profondità e sono semplici e intuitivi da utilizzare

Clinicamente testati

Tutti i dispositivi TENS della gamma sono clinicamente testati e garantiscono la massima sicurezza. 

Consulenza personalizzata e qualificata

Sia prima sia dopo l'acquisto è possibile rivolgersi in qualsiasi momento agli esperti axion per qualsiasi informazione sui dispositivi e sulla terapia elettrostimolante. In alternativa, vi sarà sicuramente d'aiuto il chiarissimo manuale di istruzioni.

Garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati

È possibile provare i dispositivi senza impegno e ottenere un rimborso dopo un mese nel caso in cui non si fosse soddisfatti del dispositivo TENS acquistato. Inoltre, è possibile beneficiare della garanzia del costruttore per 3 anni. 

Dispositivi TENS - I nostri suggerimenti

State pensando alla terapia elettrostimolante per il trattamento del dolore, ma non siete ancora sicuri di quale dispositivo faccia al caso vostro? I prodotti si differenziano soprattutto per quanto riguarda le funzionalità e la varietà dei programmi. Tuttavia, è necessario prendere in considerazione anche altri fattori. Qui di seguito potete trovare alcuni suggerimenti.

Dispositivo base pratico ed economico per principianti

Lo STIM-PRO COMFORT è il dispositivo consigliato ai principianti alla ricerca di un dispositivo economico per il trattamento del dolore in caso di disturbi acuti. Questo dispositivo è caratterizzato da un'ottima usabilità che consente di utilizzare i dodici programmi in tutta semplicità. I due canali consentono di applicare contemporaneamente fino a quattro elettrodi.

Dispositivo completo TENS facile da utilizzare

Lo STIM-PRO T-400 è un dispositivo TENS digitale e la risposta ideale per il trattamento dei dolori più comuni. La funzionalità è davvero ottima: dodici programmi diversi e di facile utilizzo che consentono di alleviare rapidamente una moltitudine di disturbi sia acuti che cronici. Le cinque modalità manuali consentono interessanti opportunità anche per un utilizzo professionale e applicazioni TENS particolari e personalizzate. Questo dispositivo, dotato di due canali, consente di utilizzare fino a quattro elettrodi contemporaneamente.

Dispositivo combinato TENS/EMS per funzionalità e comfort ai massimi livelli

Desiderate trattare in modo mirato dolori di qualsiasi tipo e, allo stesso tempo, allenare i vostri muscoli? Il tuttofare STIM-PRO X9 è ciò che fa al caso vostro. Questo dispositivo rende possibili sia i trattamenti TENS che EMS e offre la possibilità di scegliere fra 37 programmi e quattro canali, grazie ai quali è possibile utilizzare fino a otto elettrodi contemporaneamente. Sia che si voglia utilizzare l'elettrostimolazione come misura preventiva o per trattare efficacemente le cause del dolore attraverso l'allenamento muscolare, questo dispositivo offre in ogni caso il massimo comfort di utilizzo. Inoltre, potrete farvi coccolare da piacevolissimi massaggi elettrostimolanti.

Elettrodi: a cosa dovete assolutamente prestare attenzione quando li acquistate

Per poter alleviare efficacemente i dolori è necessario utilizzare, oltre al dispositivo TENS adatto, anche gli elettrodi giusti.

Elettrodi - Quali sono adatti al vostro dispositivo TENS?

A cosa prestare attenzione quando si acquistano gli elettrodi

Per la scelta degli elettrodi considerate sempre quali sono le parti del corpo su cui devono essere applicati e la tipologia di dolore da trattare, in modo da creare la situazione ottimale. Per quasi tutte le parti del corpo utilizzate semplicemente i normali pad elettrodi, già inclusi in tutti i dispositivi TENS axion. 

Fanno eccezione per esempio gli elettrodi per il trattamento dei dolori ai polsi, alle mani e alle dita. In questi casi è stata dimostrata la validità degli elettrodi in silicone. Gli elettrodi in tessuto sono perfetti soprattutto per i massaggi rilassanti ed elettrostimolanti. Per i dolori al collo si consiglia l'utilizzo, al posto dei normali elettrodi, di quelli a forma di farfalla

Se soffrite di mal di schiena suggeriamo i nostri speciali elettrodi brevettati per il mal di schiena. Si tratta di un unico grande pad elettrodo da 20 x 12 cm che potete attaccare direttamente sulla schiena senza fatica e senza l'aiuto da parte di terze persone . 

Gli elettrodi semicircolari per articolazioni dell'assortimento axion sono particolarmente indicati per il trattamento dei dolori a ginocchia e spalle poiché si adattano perfettamente alle parti tonde del corpo. Per i dolori articolari di qualsiasi tipo si consigliano gli elettrodi per articolazioni a forma di cerotto.

Naturalmente, è possibile contattare i nostri esperti per farvi consigliare gli elettrodi più adatti al vostro specifico utilizzo.

Tutti i dispositivi sono forniti unitamente agli elettrodi standard. In base alla vostra situazione personale, tuttavia, può essere utile acquistare altri accessori, ossia altri elettrodi appositamente studiati per determinate parti del corpo. Questi elettrodi supplementari hanno forme speciali appositamente studiate per trattare in modo mirato determinate aree del corpo agendo con la "massima efficienza possibile".

Gli elettrodi in silicone, per esempio, sono consigliati per trattare i dolori alle mani.

Gli elettrodi a forma di farfalla sono appositamente concepiti per essere utilizzati nell'area del collo, gli elettrodi a forma di cerotto sono perfetti per tutti i tipi di dolore alle articolazioni.

Inoltre, axion mette a disposizione elettrodi speciali con superficie più ampia per il trattamento del mal di schiena. Nonostante debbano essere applicati sulla schiena è possibile farlo da soli, senza l'aiuto di nessuno e senza rischiare lussazioni e slogature.

Inoltre, offriamo elettrodi speciali da utilizzare sulle parti arrotondate del corpo, come le ginocchia e le spalle. Lasciate che i nostri esperti vi consiglino al meglio.

A cosa bisogna prestare attenzione prima di utilizzare gli elettrodi e i dispositivi TENS?

Provate il nuovo dispositivo TENS, iniziando con impulsi elettrici delicati. Iniziare direttamente con impulsi elettrici troppo forti può irritare la pelle con i relativi effetti collaterali. Tuttavia, non è corretto nemmeno utilizzare troppo a lungo la stessa intensità ma è bene aumentarla piuttosto rapidamente fino al livello desiderato. Questo è il modo giusto per avvicinarvi in modo piacevole alla terapia del dolore con il dispositivo TENS. Generalmente, l'elettrostimolazione non provoca dolore né fastidio. Ma qualsiasi cosa, per chiunque, la prima volta è nuova.

Inoltre, ricordarsi di pulire gli elettrodi prima dell'uso e di applicarli solo su aree in cui la pelle è sana. Prima di iniziare questa tipologia di terapia chiedere il parere del proprio medico curante. In alcuni casi, la terapia TENS non è compatibile con la situazione del paziente.
Per esempio non è indicata per i portatori di pacemaker e in caso di malattie gravi come i tumori. Il vostro medico sarà in grado di consigliarvi al meglio.

Avete altre domande o desiderate richiedere la consulenza per l'acquisto di un dispositivo TENS? Contattate i nostri collaboratori al numero +49 (0) 7152 – 353 911 – 0. 

Visto