Spezione Gratuita sopra i 100 € di Spesa Tempo di Spedizione: 2-3 giorni

TENS per i dolori della sindrome del tunnel carpale

La sindrome del tunnel carpale può compromettere notevolmente il movimento e la sensibilità delle mani. Il tunnel carpale infatti è un passaggio stretto costituito dal legamento e dalle ossa della mano. La sua infiammazione provoca dolore, che spesso si estende al braccio, causando una sensazione di intorpimento e fomicolio. Le cause all´origine di questo disturbo, ( nelle sue forme più gravi ) sono da imputare principalmente al diabete e all´artrosi.

Indice:

La terapia TENS Come rimedio alla sindrome del tunnel carpale

Quando il dolore si manifesta la soluzione più a portata di mano è l´assunzione di farmaci, i cosiddetti FANS, che hanno sicuramente il beneficio di alleviare il dolore, ma anche quello di avere numerose controindicazioni. Ulteriori soluzioni temporanee sono l´assunzione di cortisonici e diuretici. Questo genere di terapia tuttavia, non è efficace sul lungo periodo e spesso non interviene sulla causa del dolore, ma solo sugli effetti. Ecco quindi, che per intervenire direttamente e in modo efficacie sulla causa del dolore, sono necessarie delle terapie per cosi dire fisiche. Tra queste la laserterapia, ma soprattutto, la TENS

posizione-elettrodi-per-sindrome-tunnel-carpale

Questa terapia completamente naturale, si basa sull´elettrostimolazione dei muscoli e dei nervi, favorisce la circolazione sanguigna e il rilascio delle endorfine, anestetici naturali che agiscono sul dolore. Come dicevamo, tra i vantaggi di questa terapia l´assenza di farmaci e pochissime controindicazioni. Tra queste, il posizionemento degli elettrodi, che se usati nel modo scorretto possono rendere inefficace il trattamento. Ma cosa serve per un trattamento TENS completo? Per combattere efficacemente la sindrome del tunnel carpale basta un buon elettrostimolatore tens, e gli elettrodi adatti.

Posizionamento degli elettrodi 

Per alleviare il dolore causato dalla sindrome del tunnel carpale, è necessario l´utlizzo di un dispositivo TENS con almeno due canali. Raccomandiamo poi gli elettrodi di  3,2 cm di diametro o il set di elettrodi per dita e polsi.

 elettrostimolatore-tens-dolore-tunnel-carpale

Per un corretto trattamento TENS con elettrostimolazione in caso di sindrome del tunnel carpale, consigliamo di posizionare gli elettrodi come da immagini. Tuttavia, dal momento che questa pratica è davvero importante, a seguire anche un breve video pratico ed esaustivo.

Ora che sappiamo quali sono i benefici dell´elettrostimolazione TENS, ci manca una panoramica sugli elettrostimolatori e i loro programmi. Ogni elettrostimolatore TENS infatti è disponibile in diversi programmi, ognuno di questi dedicato al tipo di dolore e alla sua posizione. Naturalmente i programmi sono del tutto indicativi, dal momento che ogni persona reagisce in maniera diversa. Tuttavia alcuni di questi sono tra i più comuni e utilizzati.

Il primo elettrostimolatore TENS è il nostro STIM-Pro X9 il più completo e professionale di tutti ( attestato anche dalle nostre eccellenti e numerose recensioni ) con oltre 37 programmi ( tra TENS e EMS )  4 canali e 8 elettrodi 5x5 cm, ottimo sia per la TENS che per massaggio EMS.

Una valida alternativa al nostro fiore all´occhiello è il nostro elettrostimolatore TENSSTIM-Pro T400 che a differenza di X9 non ha la funzione EMS e "solo" 12 programmi preimpostati.

Quali programmi TENS scegliere per i dolori da sindrome del tunnel carpale?

A seguire i programmi TENS per alleviare il dolore da sindrome del tunnel carpale, suddivisi in base la tipo di elettrostimolatore utilizzato.

Trattamenti TENS con i nostri elettrostimolatori:

Applicazioni con STIM-PRO X9:

per questo trattamento consigliamo i programmi P04, P09 o P16.

Applicazioni con STIM-PRO T-400:

per questo trattamento consigliamo i programmi P02 o P04.

 

Desideri sapere di più sulla nostra azienda e sulla qualità dei nostri prodotti? Visita il nostro sito axion.shop!

 

<< Indietro sul sito Trattamento TENS

Visto