Spezione Gratuita sopra i 100 € di Spesa Tempo di Spedizione: 2-3 giorni

Elettrostimotore tens per la cura del dolore cervicale

L'elettrostimolazione è un trattamento specifico per la cura dei dolori muscolari e agisce sui nervi ( nel caso della tens ) o direttamente sul muscolo ( nel caso dell' ems. ) Se sei alle prime armi ti consigliamo di leggere il nostro articolo dedicato alle differenze tra tens e ems. In ogni caso, tutto quello che serve per un corretto trattamento è un elettrostimolatore per il dolore cervicale, dei buoni elettrodi e una pratica guida per il loro utilizzo.

Il corretto posizionamento degli elettrodi nel trattamento TENS e del dolore cervicale è di vitale importanza. Tra i numerosi benefici, favorisce il rilassamento dei muscoli del collo e il miglioramento della circolazione sanguigna, con conseguente attenuazione del dolore. Questa è una delle poche procedure a cui bisogna prestare davvero attenzione, in un trattamento tens. Per la cura del dolore cervicale, è consigliato estendere l'applicazione degli elettrodi alla spalla e alla parte superiore della schiena. Gli impulsi innescati dalla TENS stimolano i nervi coinvolti, in modo tale da limitare la trasmissione del dolore, in quella che viene definita la teoria del cancello. L´elettrostimolazione TENS favorisce il rilascio di endogeni, le endorfine ( antidolorifici naturali ). 

Indice:

Posizionamento elettrodi TENS per la cura del dolore cervicale

Come nel caso del dolore lombare, un massaggio elettrostimolante con un dispositivo TENS può aiutare anche in caso di dolori cervicali. Il mal di testa e il dolore al collo, sono spesso causati da una postura scorretta o dallo stress. Un massaggio elettrico può alleviare la tensione dei muscoli che causano i dolori e al tempo stesso, migliorare la circolazione sanguigna. Un’integrazione perfetta con la ginnastica tradizionale.

Un vero e proprio tocca sana, che tuttavia ha anche qualche logica controindicazione. Tra queste, non applicare mai l'elettrodo direttamente sulla carotide o in prossimità di organi vitali. Nelle immagini a seguire mostriamo il corretto posizionamento degli elettrodi per il dolore alla schiena e alla cervicale, con elettrodi 5x5 cm.

posizionamento-elettrodi-colonna-vertebrale

In alternativa, è possibile utilizzare l' apposito elettrodo per la cervicale ( vedi immagine a seguire ). Questo elettrodo è facilmente applicabile e potrai utilizzarlo anche senza l’aiuto di altre persone.

Posizionamento dell’elettrodo TENS per il collo

Come puoi vedere dall´immagine che proponiamo, alcuni elettrodi " speciali " sono progettati per l´elettrostimolazione di particolari zone del corpo. Per quanto riguarda i dolori alla schiena, al collo e alla cervicale, abbiamo sviluppato un elettrodo di grandi dimensioni che ben si adatta alla zona dolorante. Questo elettrodo copre diverse parti del corpo, che i comuni elettrodi non riuscirebbero a coprire. Una volta scelti gli elettrodi si deve procedere ad impostare il programma di elettrostimolazione adatto. Questa scelta dipende naturalmente dal tipo di dispositivo utilizzato e varia molto anche da persona a persona. A seguire proproniamo una rassegna dei nostri elettrostimolatori per cervicale, con i programmi TENS consigliati. 

posizione-lettrodo-dolore-cervicale

Prima di iniziare con la rassegna dei nostri elettrostimolatori e relativi programmi per la cura TENS del dolore cervicale e alla schiena, desideriamo postare un breve ed esemplificativo video sul posizionamento degli elettrodi. Il posizionamento degli elettrodi è infatti una delle poche misure fondamentali da osservare per evitare che la TENS risulti inefficacie. 

Elettrostimolatori Tens per cervicale

A seguire la rassegna completa dei nostri elettrostimolatori, tutti con programmi specifici per il trattamento del dolore cervicale. Diversamente da Stim-pro T400 e Stim-pro Comfort il nostro Stim Pro X9+ offre anche programmi ems. Ricordiamo tuttavia che, pur essendo utilli, i programmi ems rimangono un trattamento complementare. 

Dispositivo combinato TENS EMS STIM-PRO X9

  • Per il trattamento TENS del dolore alla cervicale con questo dispostivo 4 canali, professionale e completo anche di massaggio EMS, consigliamo i programmi.
  • P01,P03,P04, P08 e P12.
  • Scopri di più: TENS EMS combinato STIM-PRO X9

Dispositivo TENS STIM-PRO T-400

  • Con questo elettrostimolatore consigliamo i programmi P01, P04, P05 e P08.
  • Scopri di più: TENS STIM-PRO T-400

Dispositivo TENS STIM-PRO COMFORT

Note: L'amperaggio deve essere impostato in modo da percepire una piacevole sensazione di formicolio. Per alleviare il dolore in modo significativo, la durata del trattamento dovrebbe essere di circa 40 minuti. Consigliamo di cambiare i programmi di tanto in tanto per aumentare l'effetto del trattamento TENS attraverso nuovi stimoli per il corpo.

L'EMS per rilassare i muscoli

Il nostro elettrostimolatore X9+ oltre al trattamento tens offre anche il massaggio ems. In questo caso, consigliamo di rilassare i muscoli con i programmi EMS P29 o P30 e regolare l'intensità in modo da sentire lievi contrazioni muscolari. È possibile utilizzare la modalità massaggio-relax per 10-20 minuti.

Hai ancora domande sul corretto posizionamento degli elettrodi per il dolore alla schiena e al collo?

Assistenza TENS Italia: 800 683800 o scriveteci.

<< Torna alla panoramica delle applicazioni TENS

Visto