Spezione Gratuita sopra i 100 € di Spesa 30 giorni di recesso, soddisfatti o rimborsati

Elettrostimolatore TENS per il dolore alle mani

Il dolore al polso e alle mani è abbastanza comune e può avere cause diverse. La principale tra queste tuttavia, è legata allo stress articolare, dovuto ad una eccessiva ripetizione degli stessi movimenti. Un esempio particolarmente calzante e che accomuna molti di noi, e ciò che viene definito come " mano del mouse " tipica di chi svolge un lavoro sedentario al computer che prevede l´utilizzo del mouse. Gli stessi movimenti meccanici, ripetuti, possono scaturire in processi infiammatori come la tendinite.

Indice:

TENS per la cura del dolore alle mani e al polso

In ogni caso, qualunque sia l´origine dei dolori alle mani e ai polsi, l´elettrostimolazione TENS può essere un valido aiuto. Tra i diversi benefici dell´elettrostimolazione infatti, quello di favorire la circolazione sanguigna e il rilascio di endorfine nel sangue ( antidolorifici naturali ). Per poter servirsi di questa terapia, completamente naturale e con pochissime controindicazioni, è sufficiente acquistare un dispositivo TENS.  Solitamente raccomandiamo l´uso di un elettrostimolatore che oltre la TENS offra anche massaggi EMS, ideali per rilassare il muscolo. Tra tutti, siamo orgogliosi di poter vantare uno dei migliori se non il migliore ( attestato dalle numerose eccellenti recensioni dei nostri clienti ) il nostro STIM-Pro X9

L´elettrostimolazione è una cura indolore, totalmente naturale e praticamente priva di controindicazioni. Solo una cosa è davvero importante e se non fatta a regola d´arte può avere conseguenze indesiderate: il posizionamento degli elettrodi.

Come posizionare gli elettrodi per il dolore alle mani

Per un elettrostimolazione corretta per chi soffre di dolore alle mani e ai polsi, consigliamo di posizionare gli elettrodi come nell´immagine a seguire. Raccomandiamo poi l´uso di elettrodi di piccole dimensioni, ideali proprio per comprire piccole parti del corpo, come le mani. 

elettrostimolatore-tens-per-dolore-alle-mani

In alternativa all´uso di più elettrodi, è poi possibile applicarne uno specifico, appositamente studiato per coprire zone delicate come le articolazioni. Applica l´elettrodo come nell´immagine a seguire.

Elettrostimolatore tens per dolore alla mano

Come curare il dolore alle mani e ai polsi con un elettrostimolatore TENS

Proprio perchè lo scorretto uso degli elettrodi rappresenta l´unica vera controindicazione di una terapia TENS, postiamo anche questo video, che offre una panoramica esaustiva su come posizionare gli elettrodi 4x4 

Infine per la cura del dolore ai polsi e alle mani con un elettrostimolatore tens, è anche possibile l´uso di un elettrodo speciale in silicone. Questo innovativo elettrodo è forse il piu raccomandato, in quanto riesce a stimolare alla perfezione tutti i punti sensibili, anche dove un normale elettrodo non riesce ad arrivare.

Guanti per elettrostimolazione in caso di dolore alle Mani

il posizionamento degli elettrodi sulle mani può risultare difficile. In tal caso i guanti per elettrostimolazione sono una buona alternativa ai classici elettrodi adesivi.

posizione-elettrodi-TENS

I guanti per elettrostimolazione possono essere un valido aiuto anche in caso di:

Quali programmi TENS scegliere in caso di artrosi o di dolori alle mani?

L'impostazione ottimale della TENS può variare notevolmente da persona a persona. A seguire i programmi più comuni utilizzati per il dolore articolare alle mani e ai polsi, divisi per tipologia di dispositivo TENS.

Utilizzo con STIM-PRO X9:

per questo trattamento consigliamo i programmi P01, P09 e P16.

Utilizzo con STIM-PRO T-400:

per questo trattamento consigliamo i programmi P01 e P09.

Utilizzo con STIM-PRO COMFORT:

per questo trattamento consigliamo il programma P02.

L'amperaggio deve essere impostato in modo che venga percepita una piacevole sensazione di formicolio. Per il trattamento TENS sulle mani è necessario prestare attenzione, e usare un'intensità di corrente ridotta. La durata dell'applicazione, per ottenere una riduzione prolungata del dolore, dovrebbe essere di circa 40 minuti. Vi consigliamo di cambiare i programmi di tanto in tanto per aumentare l'effetto del trattamento TENS attraverso nuovi stimoli per il corpo.

<< Indietro sul sito Trattamento TENS

Visto