Spedizione gratuita a partire da 100€ carrello della spesa

TENS per la cefalea tensiva

La cefalea tensiva è un dolore diffuso che colpisce particolarmente il collo e la zona occipitale. Chi soffre di questo problema, che è spesso conseguenza di posizioni scorrette o...

leggi di più Mostra meno testo

La cefalea tensiva è un dolore diffuso che colpisce particolarmente il collo e la zona occipitale. Chi soffre di questo problema, che è spesso conseguenza di posizioni scorrette o stress, tende a risolverlo con la soluzione piu alla portata di mano, i farmaci. Con i farmaci il dolore certamente se ne va, ma hanno anche molte conseguenze negative. Come risolvere quindi il problema della cefalea tensiva in modo naturale ed efficace?

cefalea-tensiva-rimedi-naturali-tens

La risposta a questa domanda e la terapia TENS Facile da usare e senza troppe controindicazioni, la TENS rappresenta la migliore cura naturale alla cefalea tensiva. Per poter usufruire del trattamento è sufficiente l´acquisto di un elettrostimolatore TENS, applicare gli elettrodi nel modo corretto ( come da figura ) e attivare la corrente a basso voltaggio. 

TENS - Posizionamento degli elettrodi in caso di cefalea tensiva

Come dicevamo il corretto posizionemanto degli elettrodi è fondamentale per una terapia TENS ottimale. Proprio perchè la cefalea tensiva si manifesta in zone diverse del corpo con estensione diversa ( collo e zona frontale laterale ) anche la dimensione degli elttrodi dovrà essere diversa. Gli elettrodi sono naturalmente compresi nel costo dei nostri dispositivi TENS, tuttavia si possono acquistarne di personalizzati o di ricambio per quelli vecchi. In linea di massima per il dolore da cefalea tensiva consigliamo gli elettrodi da 3,2cm

posizione-elettrodi-cefalea-tensiva

In che modo la TENS aiuta con la cefalea tensiva?

Utilizzo di un dispositivo TENS

L´elettrostimolazione TENS è una terapia completamente naturale, ideale per qualsiasi dolore muscolare, anche cronico, come quello di artrite e artrosi. Proprio per la sua efficacia, facilità di utilizzo e quasi assenza di controindicazioni, si conferma essere ideale anche per chi soffre di cefalea tensiva. L´elettrostimolazione rilasciata dagli elettrodi, facilita la circolazione sanguigna alleviando il dolore e la contrazione muscolare. Ideale sarebbe poi abbinare il trattamento TENS ad un trattamento EMS per rilassare il muscolo. 

Dal momento che il trattamento TENS può variare notevolmente da persona a persona, di seguito proproniamo quello normalmente in uso per ogni tipo di elettrostimolatore TENS.

Utilizzo con STIM-PRO T-400:

in questo caso normalmente si utilizza il programma P07 (intensità di corrente ridotta).

 

Utilizzo con STIM-PRO COMFORT:

in questo caso normalmente si utilizza il programma P04 (intensità di corrente ridotta).

 

L'intensità della corrente deve essere impostata in modo da percepire un leggero formicolio.

 

elettrodi TENS 

<< Indietro sul sito Trattamento TENS

Visto